Regole doganali per il vostro viaggio in Afghanistan

Last modified: Settembre 5, 2023
Siete qui:
Tempo di lettura stimato: 2 min

Regolamenti doganali

Tutte le spedizioni sono soggette a ispezione. Tutte le spedizioni di superficie dovranno subire una detenzione del container e una controstallia in media di 30 giorni. Anche le spedizioni di superficie subiranno la detenzione dei container. Il periodo medio di detenzione è di 60 giorni. Il fermo può essere evitato utilizzando un container di proprietà del mittente SOC. All’arrivo è necessario dichiarare tutta la valuta estera. Dovete essere presenti a destinazione quando arriva la spedizione. Gli oggetti domestici e gli effetti personali usati sono esenti da dazi.

NOTA: Tutti i carichi in transito attraverso il Pakistan e diretti in Afghanistan sono trattenuti dal governo pakistano a tempo indeterminato. Il governo pakistano non ha commentato la durata della detenzione dei container, né chi sia responsabile dei costi di stoccaggio in porto e dei canoni di noleggio dei container. Fino a nuovo avviso, le spedizioni aeree o marittime devono essere inoltrate via Europa, Singapore o Emirati Arabi Uniti.

Documenti richiesti:

  • Passaporto con pagina fotografica
  • Visto rilasciato dal Consolato afghano di origine
  • Permesso di lavoro – ottenuto dalla Sezione Consolare del Ministero degli Affari Esteri dal datore di lavoro direttamente per conto del cliente. Le proroghe possono passare attraverso il Ministero dell’Interno.
  • Polizza di carico/lettera di vettura aerea – deve riportare la dicitura “In transito verso l’Afghanistan via (inserire il paese di origine)”.
  • Permesso di transito – se applicabile Inventario completo con il valore degli oggetti.
  • Visto per residenti – rilasciato dal Ministero dell’Interno

Status di diplomatico:

I diplomatici stranieri, i membri del governo e delle organizzazioni internazionali possono entrare in esenzione da tasse e dazi per i loro effetti personali e gli articoli per la casa, sia nuovi che usati.

Documenti richiesti:

  • Visto diplomatico – Ottenuto tramite il Ministero degli Affari Esteri afghano.
  • Copia del passaporto
  • Elenco completo dell’inventario in inglese

Limitato / imponibile

Elenco degli articoli

  • I grandi elettrodomestici non devono superare il numero di uno per ogni articolo
  • Gli articoli nuovi sono soggetti a tasse molto elevate e richiedono le ricevute originali.
  • Le macchine fotografiche a pellicola e le relative pellicole richiedono un permesso di importazione. Al momento dell’esportazione di merci, saranno necessari permessi per pellicce, tappeti, antichità e pellicole fotografiche.

Articoli proibiti

Elenco degli articoli

  • Stupefacenti/droghe illegali di qualsiasi tipo
  • Esplosivi, munizioni e armi di qualsiasi tipo, nonché giubbotti antiproiettile.
  • Liquori e vino sono severamente vietati e saranno confiscati.
  • Qualsiasi materiale stampato, libri, riviste, ecc.
  • Farmaci e attrezzature mediche
  • Materiale pornografico e statue
  • Qualsiasi materiale sovversivo, materiale contrario alla fede dell’Islam e letteratura antigovernativa.
  • Merci che recano parole o iscrizioni di connotazione religiosa
  • Nastri video, DVD, qualsiasi altro tipo di film
  • Videogiochi da salotto o parti di essi
  • Alimenti di Maiale, prodotti o sottoprodotti di maiale
  • Merci in quantità commerciali

Varie

Importazione di animali domestici

Non è richiesta la quarantena, ma è necessario essere presenti al momento dell’autorizzazione. I cani possono entrare solo come carico. Il trasporto di alcune specie di uccelli rari è vietato. L’Ufficio del turismo afghano può fornire maggiori informazioni e il relativo certificato di esportazione. Prima di consegnare un animale domestico, consultate il vostro agente di destinazione per conoscere i requisiti attuali.

Documenti richiesti:

  • Passaporto del proprietario
  • Certificato di vaccinazione, compresa la rabbia, con data inferiore a 30 giorni prima dell’arrivo.
  • Certificato di salute – datato meno di 30 giorni prima dell’arrivo, vidimato da un Servizio Veterinario

Importazione di motori

I veicoli necessitano di un’autorizzazione preventiva da parte del Ministero del Commercio di Kabul, Afghanistan.

Documenti richiesti:

  • Certificato di titolo e immatricolazione – deve essere originale
  • Fattura commerciale/di acquisto – deve essere originale
Was this article helpful?
Dislike 0
Views: 12
Previous: Informazioni di viaggio sull’Afghanistan
Next: Scheda informativa del viaggiatore per l’Afghanistan
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright - World Baggage Network