5 motivi per cui dovresti trasferirti in Brasile

Il Brasile è nella tua mente da un po’ di tempo e non hai ancora deciso di fare il grande passo? Sarai felice di sapere che il Brasile è un paese ricco di posti di lavoro per gli anglofoni. Il Brasile è anche un paese che è pieno di attributi stupefacenti. Immergiamoci e vediamo perché trasferirsi in Brasile è un’idea interessante.

Diversità culturale

Il Brasile non è solo rinomato per la sua diversità in termini di fauna selvatica, ma anche per la sua nazione culturalmente diversa. Il risultato di secoli di migrazione e colonizzazione da parte di numerose nazioni europee, e di mescolanza con i popoli indigeni. Il paese è veramente un crogiolo di culture diverse e questo lo rende un luogo affascinante dove vivere, dove persone provenienti da molte culture del mondo possono vivere in armonia e sentirsi a casa.

I festival

Essendo un paese culturalmente ricco, il Brasile ha una serie di tradizioni e folklore. Con il tempo, la maggior parte delle tradizioni brasiliane si sono trasformate in grandi festival che portano ogni anno migliaia di turisti da tutto il mondo.

  • Carnaval a Rio de Janeiro

Il carnevale si svolge 40 giorni prima di Pasqua, di solito durante il mese di febbraio e a volte marzo. Mentre il carnevale è una delle principali feste del paese, può essere celebrato in due modi; in primo luogo il Carnevale Blocos e in secondo luogo le Scuole di Samba.

  • Carnaval a Salvador

Mentre il Samba è il principale festival musicale di Rio, il carnevale di Salvador è un po’ diverso. Le feste di strada sono ancora il modo principale per celebrare il Carnaval, ma qui il centro di attrazione è l’Axé Music, con i suoi famosi cantanti e band che portano il loro ‘trio elétrico’ nelle strade. Il ‘Trio elétrico’ è un tipo popolare di camion sonoro sopra il quale suona una band elettrica. Qui, la gente non si veste in costume ma piuttosto con una maglietta chiamata ”abadá”.

  • São João in Paraíba

Celebrata al Parque do Povo dove tutti sono benvenuti, São João è anche conosciuta come Festa Junina ed è una grande parte della cultura brasiliana. Ogni giugno i brasiliani celebrano i santi Giovanni, Antonio e Pietro. È anche il momento di celebrare la stagione del raccolto.

  • Parintins

Il Festival del Folklore di Parintins è una popolare celebrazione annuale che si tiene in Amazonas. È uno dei più famosi festival brasiliani del paese. È grande quasi quanto il Carnevale e si celebra ogni anno l’ultimo fine settimana di giugno.

Una grande destinazione turistica

Con una costa lunga più di 7.450 km, il Brasile è certamente una grande destinazione per i turisti e questo significa anche che ci sono molte spiagge tra cui scegliere – più di 2000, in effetti. Le spiagge degne di nota sono Arpoador a Rio de Janeiro, Caraiva a Bahia e Praia da Fazenda nello stato di San Paolo. Dall’altro lato del paese, il Brasile confina con una serie di altri paesi sudamericani, come la Bolivia, il Paraguay, il Perù e molti altri.

Salute pubblica gratuita

È un bonus sapere che si può accedere all’assistenza sanitaria pubblica gratuita in caso di emergenza. Tutti i residenti permanenti sono in grado di accedere a questa assistenza sanitaria, anche se molti espatriati scelgono di andare in privato e ricevere un migliore standard di trattamento.

Il popolo

Il Brasile è rinomato per la sua popolazione amichevole e molti espatriati sono rincuorati dalla generosità e dall’ospitalità mostrata nei loro confronti dai nativi. Il Brasile è un luogo dove le persone saranno sinceramente interessate a te e a quello che fai, con una sincerità che molti trovano carente in altri paesi. Troverete questo calore esteso a tutta la famiglia, poiché i brasiliani sono molto orientati alla famiglia.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.